Ultima modifica: 29 giugno 2017

Orientamento

ORIENTAMENTO

– Valorizzare le attitudini, sviluppare le passioni –

Le attività di orientamento si esplicitano in modo sostanziale all’interno dei percorsi didattici attivati nei laboratori presenti in tutte le scuole (laboratori costruttivi, creativi, espressivi, motori, di informatica, musica, latino, ecc..). I docenti dell’Istituto pertanto, da quelli della scuola dell’infanzia a quelli della scuola sec. di 1° grado, hanno inteso l’orientamento come un processo formativo reso possibile da situazioni didattiche attraverso le quali l’alunno ha la possibilità di individuare la propria attitudine e le proprie potenzialità e quindi conoscere sé stesso, acquisire autostima e “orientarsi” consapevolmente verso le scelte future.

  • Progetto Teatrale “Audaci imprese”. Tale progetto consiste nell’attivazione di laboratori teatrali in ogni scuola all’interno dei quali vengono predisposti percorsi che

    • stimolano l’espressività, la produzione di diversi linguaggi (grafico, mimico-gestuale e vocale) e la rappresentazione di vissuti. L’obiettivo che si pone è quello di favorire la maturazione dell’alunno mediante la presa di coscienza del corpo come valore e come espressione della personalità. Le tematiche scelte quest’anno scolastico sono le favole

    • Progetti di musica. L’Istituto è da anni inserito nel Progetto “Una rete per la musica” che coinvolge tutti gli Istituti Comprensivi pisani e che prevede l’organizzazione di corsi di formazione per docenti dei tre ordini di scuola. Inoltre tale progetto prevede la preparazione e la partecipazione a spettacoli che vengono messi in scena in particolare al Teatro Verdi di Pisa. Questo anno scolastico l’Istituto parteciperà attivamente con la scuola sec. di 1° grado “Castagnolo” all’operina Piccolo spazzacamino di B. Britten nel mese di Dicembre e il 12 Aprile allo spettacolo Mozartiamo con le due scuole sec. di 1° grado e la scuola dell’infanzia “Ceccherini”, al teatro Verdi di Pisa. Le scuole dell’Istituto organizzano spettacoli e concerti di Natale e di fine anno scolastico. Per gli alunni delle due scuole sec. di 1° grado è prevista la visione di opere liriche facenti parte del progetto Scuole dell’opera del teatro Verdi di Pisa e la partecipazione a gite d’istruzione in relazione al programma svolto nelle classi e, in particolare per le classi terze, la visita alla casa di Puccini a Torre del lago. Inoltre le scuole dell’istituto si avvalgono da anni della collaborazione delle scuole di musica presenti nel territorio (Scuola di musica Litoralepisano e Associazione Musicale Arteficium) per l’organizzazione di attività musicali varie.

    • Progetti di educazione motoria. L’istituto è da anni Centro sportivo studentesco e i Progetti di alfabetizzazione, finanziati dal Comune, dalla Regione e dal CONI e attivati nelle scuole primarie (Gioco e faccio sport – Compagni di Banco – Città che cammina), predisponendo situazioni motorie diversificate, si pongono l’obiettivo di avviare gli alunni alla propedeutica di diverse discipline. Allo stesso modo nella scuola sec. di 1° grado, con l’attivazione del gruppo sportivo pomeridiano, gli alunni vengono stimolati ad apprendere la tecnica delle varie discipline sportive e i fondamentali di base, la tecnica e la tattica per l’avviamento ai giochi di squadra. Con i progetti orizzontali ci si pone l’obbiettivo di apprendere ed approfondire sport (discipline all’aperto, sci, orienteering e trekking) oltre all’attivazione dello spirito di gruppo.

    Per quanto riguarda l’orientamento informativo nelle scuole secondarie di 1° grado vengono ogni anno attivati collegamenti con le scuole secondarie di 2° grado e situazioni di esplorazione sistematica delle risorse del territorio (aziendali e scolastiche) al fine di favorire scelte consapevoli di studio e di formazione. Inoltre ogni anno vengono organizzati stages e situazioni di “scuole aperte” presso tutte le scuole dell’Istituto per far sì che i genitori e gli alunni possano fare esperienze di conoscenza e di conseguenza scegliere consapevolmente la scuola futura.

    Gli alunni delle nostre scuole hanno anche la possibilità di visitare Mostre, Musei e città d’arte, partecipare a concorsi (Premio Bancarellino), manifestazioni, visite d’istruzione e gite scolastiche; fare esperienze nelle Istituzioni pubbliche, nel Parco naturale di S. Rossore e con le varie strutture del territorio (scuola di vela, Golf club, Centro cinofilo, Centro commerciale naturale, associazioni balneari, scuola delle tradizioni storiche pisane, scuole di Musica, Pubblica Assistenza, soggetti del privato sociale e privato accreditato).